due prove gratis Contatto Moreno
328 2168087
Via Passarella, 70
San Donà di Piave

Kirikaeshi Movimento Karate

KIRIKAESHI
Karate in un metro quadro

In questi giorni, nei quali non possiamo uscire di casa, ci vediamo costretti a ripassare i nostri Kata e tutte le tecniche che conosciamo in spazi alquanto limitati.
Ci viene in soccorso un movimento particolare del nostro Karate, un movimento adatto proprio a quelle situazioni con spazi ristretti.
Il movimento è Kirikaeshi.
Anche se vi sembrerà nuovo, in realtà questo movimento lo abbiamo già eseguito in palestra, nel corso dei vari allenamenti, sia durante l’esecuzione di kata (vedi kata Enpi e kata Unsu) sia durante l’esecuzione di kihon (le sequenze di tecniche che eseguiamo tutti insieme allineati).

Sostanzialmente, il movimento Kirikaeshi consiste in un cambio di guardia sul posto, senza dover fare passi in avanti o passi all’indietro.
Questo movimento ha due esecuzioni, a seconda di quella che ci conviene meglio.

Partendo da una qualsiasi posizione (Zenkutsu-Dachi, Kokutsu-dachi, Kiba-dachi, ecc.) possiamo:
– unire i piedi (posizione Heisoku-dachi) richiamando la gamba anteriore e poi portare avanti la gamba posteriore
– unire i piedi (posizione Heisoku-dachi) richiamando la gamba posteriore e poi portare indietro la gamba anteriore

Utilizzando questo movimento ci sarà possibile, dunque, eseguire qualsiasi Kata e qualsiasi tecnica in qualsiasi posizione anche avendo a disposizione un solo metro quadro di spazio.
Non eseguendo poi così spesso questo movimento potremmo, addirittura, scoprire un vero e proprio metodo alternativo di allenamento, molto interessante.

Buon Allenamento!
Coach Marco Trevisiol.

Seguici sui nostri Social Network per rimanere sempre aggiornato sulle nostre attività!
Pagina Facebook
Canale video YouTube
Profilo Instagram

TORNA ALLA HOME PAGE